Tom Waits – Kiss me. Epifania di un pianista romantico

Tom Waits – Kiss me. Epifania di un pianista romantico

Una presentazione  Il 45 giri, lo storico supporto, conteneva un singolo brano per ciascun lato. Ma quante storie, quante narrazioni può contenere un singolo brano?…

Leggi Articolo →
Janis Joplin: “Pearl”. Il fragore di una donna lasciata sola

Janis Joplin: “Pearl”. Il fragore di una donna lasciata sola

Ci sono dei periodi nella vita in cui ci si sente stretti in un legame indissolubile a una persona mai vista e/o conosciuta. Mi è…

Leggi Articolo →
Aurora Nealand e Tom McDermott, da New Orleans al Brasile e ritorno

Aurora Nealand e Tom McDermott, da New Orleans al Brasile e ritorno

ASCONA – La Louisiana è una zona franca degli Stati Uniti, sospesa fra il Vecchio West e il Carnevale, una certa aria francese e l’Africa…

Leggi Articolo →
Sam Burckhardt, divagazioni chicagoane ad Ascona

Sam Burckhardt, divagazioni chicagoane ad Ascona

ASCONA – Il jazz è luce, donne eleganti, atmosfere soffuse, trasgressione, ordine e disordine, è un’ideale città sonora che si scopre puttana con un certo…

Leggi Articolo →
New Orleans Jazz Vipers, lo swing del Mississippi

New Orleans Jazz Vipers, lo swing del Mississippi

ASCONA – Frenchmen Street ha oggi per New Orleans la stessa aura di leggenda che Sunset Boulevard ebbe per Los Angeles fra gli anni Quaranta…

Leggi Articolo →
Barbara Dennerlein: l’organo Hammond e altre storie

Barbara Dennerlein: l’organo Hammond e altre storie

ASCONA – Il jazz inteso come universo di libertà, una zona franca dove poter appagare le proprie aspirazioni e curiosità, lasciandosi guidare solo dall’istinto, e…

Leggi Articolo →
Roberto Zanetti. Jazz al di sopra della legge

Roberto Zanetti. Jazz al di sopra della legge

È un jazz robusto e aggraziato insieme, quello con cui Roberto “Zizzi” Zanetti “celebra” i mille volti degli anni del Proibizionismo, quando l’America costruiva, fra…

Leggi Articolo →
L’hard bop “siderale” di Greg Burk

L’hard bop “siderale” di Greg Burk

Greg Burk torna con un nuovo lavoro, realizzato con Enzo Carpentieri alla batteria e Stefano Senni al basso; Deep blue sky (pubblicato da Ph Music…

Leggi Articolo →
Brian Eno, The Ship e la primavera al led di Light Music

Brian Eno, The Ship e la primavera al led di Light Music

Quando c’è di mezzo Brian Eno, niente è scontato. E così può accadere che una installazione diventi un album, che la “musica ambientale” diventi “pittura…

Leggi Articolo →
Prince. Cronache di una sera d’aprile a Paisley Park

Prince. Cronache di una sera d’aprile a Paisley Park

Qualcosa di incredibile è successo a Paisley Park. I corridoi della pornografia musicale, le stanze della raffinazione del gergo di strada, i giardini della “musica…

Leggi Articolo →